“L’ APOSTASIA NELLA  CHIESA”

Cari amici,

è  stato affermata  dalla  stessa  Regina della  pace, con  parole inequivocabili,  una stretta  connessione fra  le  apparizioni di Fatima con quelle di Medjugorje.

Nell’Agosto del  1991,  mentre  in Russia era in  corso un colpo di stato  dagli effetti inimmaginabili  per lo stesso futuro del mondo, la  Madonna rivolgeva questo drammatico messaggio:

“Cari figli, anche oggi vi invito alla preghiera, ora come non mai, da quando il mio piano ha cominciato a realizzarsi. Satana è forte e vuole disturbare i miei progetti di pace e di gioia e farvi pensare che mio Figlio non sia forte in ciò che ha deciso.

 Perciò vi invito, cari figli, a pregare e a digiunare ancora più intensamente. Vi invito a qualche rinuncia per la durata di nove giorni, affinché con il vostro aiuto si realizzi tutto ciò che voglio realizzare secondo i segreti iniziati a Fatima.

Vi invito, cari figli, a comprendere l’importanza della mia venuta e la serietà della situazione. Voglio salvare tutte le anime e presentarle a Dio. Perciò preghiamo affinché tutto quello che ho cominciato si realizzi completamente. Grazie per aver risposto alla mia chiamata” (25-  08-  1991)

Poco dopo Unione sovietica collassava, il comunismo  veniva proclamato fuori legge e  la  bandiera  rossa  veniva ammainata  dal  Cremlino proprio il 25   Dicembre,  giorno di Natale  per la Chiesa  Cattolica.

La  Regina della  pace realizzava  così  una   parte della promessa  di Fatima, che riguarda soprattutto  la fine delle  persecuzioni alla Chiesa e   la  libertà religiosa  in  Russia  e nelle nazioni dell’Europa dell’Est.

Tuttavia siamo ben lontani dal trionfo del  Cuore  Immacolato, diversamente   le stesse  apparizioni di Medjugorje si sarebbero concluse. 

In realtà  sono ancora  in atto e,  secondo quanto la Madonna ha rivelato a Vicka,  continueranno anche dopo i dieci  segreti che, per  quanto si conosce, sono la continuazione del terzo segreto di Fatima.

I segreti di Medjugorje, come quelli di Fatima,riguardano indubbiamente  il  mondo,  in  particolare la  guerra, ma  l’attenzione della  Madonna è  concentrata in primo luogo sulla Fede,  sulla Chiesa  e  sulle  anime da salvare.

La  Regina della  pace ha ripetuto a  Medjugorje quello che aveva  affermato a Fatima,  riguardo alle numerose  anime  che  vanno  all’inferno.

Il  fatto che  satana possa  “mietere  le anime”  non  è  una tragedia minore della  distruzione dell’umanità e della terra  sulla quale vive.

E’ quindi necessario,  per quanto  riguarda la comprensione dei segreti di Medjugorje, rivolgere  l’attenzione verso la Chiesa perché,  secondo le  parole di alcuni veggenti,  vivrà  momenti drammatici,  non solo a causa  della  persecuzione, ma anche soprattutto  per quanto concerne l’integrità  della fede.

Al   riguardo, alla  fine del  terzo segreto di  Fatima vi sono delle  parole  della  Madonna  che  sembrano preannunciare  una apostasia nella Chiesa. 

Affermando che “in  Portogallo si conserverà  sempre  il dogma della fede” si allude  indirettamente  ad  una defezione della  fede  in  una parte della   stessa  Chiesa. Su questo tema non mancano riflessioni serie  da  parte di studiosi che  alludono ad una parte  del   segreto di Fatima ancora  secretata.

A  questo punto  sorge spontaneo un interrogativo: per  quale motivo la   Regina della pace  nei suoi messaggi non ha mai  apertamente messo in guardia  da un  pericolo di apostasia  nella Chiesa?

A  questo interrogativo  si possono dare  molte  risposte, ma tutte  portano ad  un’altra domanda:  Per  quale motivo  la  Madonna, nei  messaggi dati a Mirjana dal 2009 al  2015, ha esortato a pregare  per  i  Pastori per ben  65  volte?

La  Regina della pace, per  realizzare  i suoi piani, invita sempre con grande  anticipo a pregare  per le sue intenzioni.  Per  ben  10 anni ( 1981-1991)  ha  invitato alla  preghiera  e al digiuno per  evitare una  catastrofe  nucleare con  la caduta del comunismo.

Possiamo dunque pensare  che la Madonna   abbia chiesto con  grande  anticipo  e con forte  intensità la nostra preghiera per  i Pastori  perché  uscissero vittoriosi  dal   pericolo di una  apostasia che, a  causa  delle  correnti moderniste,  da  tempo minaccia la  Chiesa.

Vostro Padre  Livio

PS.  Trova  nelle  sezione “Commenti i messaggi  della  Regina  della  pace” le molteplici  esortazioni  della  Madonna  per  i  Pastori  della  Chiesa. Sono parole da meditare e da diffondere