Breve testimonianza

Caro, anzi carissimo padre Livio, 

anch’io, come tanti altri, sono una convertita dalla nostra Gospa : 9 luglio 1987 , la prima volta, nella terra benedetta…oggi, 9 luglio 2022. Sono trascorsi 35.anni.

Le scrivo per condividere un fatto, accaduto 3/4 anni fa.

In quell’anno furono organizzate conferenze varie.

Partecipai a tre di queste. Durante la prima, il sacerdote, durante la sua riflessione, pronuncio’ le seguenti parole : ” il peccato originale, non é mai esistito. “

Durante la seconda, stavolta tenuta da un teologo, lo stesso, affermò, con una certa enfasi, che, ” il peccato originale non é esistito.”

Durante la terza, il sacerdote, afferma con fermezza, che : “il peccato originale, è un’invenzione dei preti.” 

P.S.

Noto in sala, la presenza di consacrati.

Non aggiungo altro carissimo padre Livio,

Un abbraccio fraterno. 

Franca.

Cara  Franca,

Una volta  negato il peccato originale si nega anche la Redenzione, come affermò a suo tempo Benedetto XVI.

Queste  sono le correnti del “Modernismo”,  da tempo presenti nella Chiesa, attraverso le quali “Satana vi devia e vi mette sulla sua via” come ci ha ammonito la Regina della   pace.

Ave Maria

Padre  Livio