LA CONVERSIONE E’ DOLOROSA E GIOIOSA  NEL  MEDESIMO TEMPO

Cari amici,

la decisione più importante,  in questo tempo della ”grande tribolazione”,  sia   per le  persone singole come  per l’intera umanità,   è  quella di ritornare  a credere e  a pregare,  dando  una svolta radicale alla propria vita.

La Regina della  pace, fin dal  primo  momento, della sua venuta, non ha fatto che invitare  il mondo alla conversione,  specificando che si tratta dell’ultima chiamata.

Perché  la conversione  è   necessaria? La Madonna è stato molto chiara,  riproponendo la dottrina cattolica secondo la quale chi non crede e non si pente dei propri peccati si perde  eternamente.

Per questa ragione ha  mostrato ai veggenti,  sia a Fatima come a Medjugorje, l’inferno,  il  luogo di perdizione eterna,   dove vanno le   anime  impenitenti che  vivono e  muoiono senza aprire  il cuore   all’amore di Dio.

Questo è sempre stato l’insegnamento del Vangelo e della Chiesa e chiunque affermi il  contrario si mette  fuori dalla Verità rivelata.

La  Conversione è  un miracolo straordinario,  che la potenza di Dio compie nelle  anime spiritualmente morte, che riprendono a  vivere corrispondendo alla  grazia.

La  Conversione  è  un cammino doloroso ed è  per  questo che non sono molti quelli che decidono di compierlo  e ancora  meno quelli che  perseverano.

Si tratta distaccare il cuore dal  male che ci ha conquistato e compenetrato,  fino a renderci schiavi e a permettere  al maligno di disporre  come vuole della  nostra  vita.

Però ,  se  ascoltiamo la  voce  della coscienza che ci chiama a cambiare  vita,  ci accorgiamo che  una decisione  è  possibile  ed  è  desiderabile  perché nel peccato siamo infelici.

Dobbiamo tenere  vivo questo desiderio, chiedendo a  Dio di fortificarlo  in  modo tale che diventi una decisione, per quanto ancora debole,  di cambiare vita.

Soffrirai  perché  i  legami del  peccato sanguinano quando sono tagliati e  le passioni mortificate protestano quando  non vengono soddisfatte.

Ma  tu resisterai perché ogni passo sulla  nuova  via  ti rende  più libero, ti  rende più   forte  e soprattutto sprigiona dal tuo intimo una  gioia segreta che  non avi mai provato prima.

Vedrai la vita  di prima  nel  suo orrore mortale e ti chiederai come hai potuto uscirne fuori. Dal  fondo del tu Cuore  salirà  un “grazie” all’Amore che ti ha cercato, ti ha trovato e  ti ha salvato.

La Madonna vuole che tutti si convertano, nessuno è escluso da  questa  chiamata,  fosse anche il  più   grande malfattore.

Anche  tu sei chiamato,  in  particolare ora che l’impero delle  tenebre si è  scatenato e satana miete le  anime per  portarle con sé.

Tu ascolta la Madre che ti ama e ti chiama e  che versa  lacrime  di sangue  per ogni suo Figlio che si perde nel  peccato.

Vostro  Padre Livio