LA PRESENZA DELLA MADONNA E’ UN GRANDE AIUTO IN QUESTO TEMPO DI SBANDAMENTI NELLA FEDE.

Cari amici,

la Madonna è stata la Madre della fede, con la quale ha sostenuto il cammino degli Apostoli e della Chiesa primitiva.

La sua prima apparizione è avvenuta in Spagna, in un momento di scoraggiamento dell’apostolo Giacomo, quando Maria era ancora in vita a Gerusalemme.

Nella storia bimillenaria della Chiesa sono migliaia le apparizioni mariane che hanno dato origine a santuari, basiliche, chiese, cappelle ed edicole sacre, che hanno alimentato la preghiera e la fede delle moltitudini.

La lunga presenza della Madonna a Medjugorje è motivata dalla grande crisi delle fede e dell’apostasia dilagante, in modo particolare nei paesi di antica cristianità.

Oggi molti hanno perso la fede e anche quelli che la conservano trovano grandi difficoltà a causa del clima di ostilità e di disprezzo che emargina i credenti.

L’ateismo o quantomeno l’agnosticismo e l’indifferenza religiosa sono il modo comune di pensare e di vivere, mentre l’apertura al soprannaturale viene guardata con insofferenza.

In questo contesto si comprende il grande aiuto che viene alla Chiesa dalle apparizioni della Regina della pace, un evento quotidiano che dura da quarant’anni.

I pellegrini che si sono recati a Medjugorje ( di presenza o spiritualmente) e che hanno potuto partecipare di persona a questi eventi, ascoltare i veggenti e vivere i messaggi, hanno avuto un beneficio straordinario nel loro cammino di fede.

Saranno loro le luci che illuminano e le voci che incoraggiano nel momento in cui la tenebre avvolgerà il mondo e le porte dell’inferno cercheranno di prevalere.

Vostro Padre Livio