E’ VERO CHE IL “MALE” NON E’ MAI STATO COSI FORTE’ ?

Cari amici,

in questi ultimi tempi i messaggi della Regina della pace esprimono una preoccupazione crescente a causa del dilagare del male nel mondo.

Mai infatti la Madonna aveva detto parole così drammatiche  come nel  suo ultimo  messaggio “La divisione è  forte e satana opera nell’uomo come mai prima”.

La Madre aveva messo in preavviso i suoi figli già  all’inizio del terzio millennio, quando ha rivelato che satana è sciolto dalle catene.

Si tratta di una espressione apocalittica che indica lo scatenamento dell’impero delle  tenebre, che cerca di riaffermare il suo dominio sull’umanità redenta dalla Croce di Cristo.

Nell’arco di questo tempo fino ad oggi noi abbiamo visto la dissoluzione della fede cristiana, in particolare in Occidente, e un ritorno al paganesimo peggiore che odia Dio e distrugge l’uomo.

La Madonna ci ha ammoniti con espressioni sempre più allarmate, fino ad  affermare  che satana ha completato il suo piano di regnare sull’uomo.

Ora la  Madre ci rivela una realtà  che fa rabbrividire, anche se basterebbe un minimo di consapevolezza per rendersi conto in quale abisso di empietà sta precipitando il  mondo attuale.

Dicendo che “ Il male opera nell’uomo come  mai fin’ora” la Madonna ci rivela che siamo entrati nella fase della storia della  salvezza che è propria dell’Apocalisse.

E’ infatti questo il  momento in cui la  potenza dell’inferno, per  divina permissione,  si riversa sulla terra per distruggere l’umanità  redenta e in particolare la Chiesa.

Il piano di satana è al suo culmine, ma anche quello della Madonna è già operativo da tempo. La sua presenza per così tanto tanto ha risvegliato innumerevoli anime  e  le  ha preparate alla battaglia che vedrà la sua vittoria.

Il maligno è stato infaticabile nell’accecare le menti con  la sua falsa luce e a scardinare i cuori con l’odio, la superbia e la prepotenza ed ora si prepara all’assalto finale.

Il male finirebbe per inghiottire il mondo in un abisso di disperazione se non ci fosse una barriera spirituale che lo ferma e  lo fa indietreggiare.

Questa diga invalicabile  è formata da  ognuno di noi, che è importante   nel piano di Maria per la  salvezza dell’umanità.

La battaglia è  tutta spirituale  e deve essere combattuta  innanzi tutto nel  cuore di ognuno, facendo prevalere l’amore,  l’umiltà, la verità, la bontà e la purezza.

E’ vincitore chi persevera sulla via della santità, con la quale rischiara il cammino per sé e per gli altri, infondendo  forza ai deboli e agli incerti.

Questo è il tempo del coraggio perché mai l’impero delle tenebre ha attaccato l’uomo come ora. La Madonna ci invita a pregare e a chiedere la luce e la forza dello Spirito Santo.

Vostro Padre Livio