“Siate coraggiosi perché  Dio è  con voi”

Cari amici ,  il messaggio della Regina  della  pace  è molto incoraggiante e ha lo scopo di liberare i nostri cuori dalla paura  per  il  futuro e di guardare  avanti con serenità.

Nel mondo  infatti,  come ci ha ammonito più volte  la  Madonna, c’è l’odio e  la  guerra, con  i quali satana vuole distruggere   le nostre  vite  e  il   pianeta sul quale  viviamo.

Nei messaggi dei mesi precedenti la Madonna  ci  ha messo in guardia dai pericoli che incombono sulle  nostre anime  e  sulle nostre vite,  arrivando persino a  dire che  “il male  opera  nell’uomo come  mai  fin’ ora”.

Tuttavia,  per  quanto la situazione spirituale e materiale  dell’umanità  sia di grave pericolo, non dobbiamo assolutamente   cedere   allo scoraggiamento e  alla paura.

Infatti Dio Le “permette  di stare con  noi e di guidarci sulla  via della pace”. Questa presenza straordinaria della Madonna   con  apparizioni quotidiane  che durano da oltre  quaranta  anni,  è  per  l’umanità  intera una protezione  insuperabile  e  una garanzia di salvezza.

La  Madre,  infatti,    è  infaticabile nell’intercedere  a  nostro favore  presso suo Figlio Gesù,  per poter costruire con  noi “un futuro migliore”.

Lo sguardo soprannaturale della fede  deve quindi rasserenarci  perché  Dio  l’ha inviata  come Regina della pace, perché la  pace  e l’amore trionfino nel  mondo.

Anche  noi dobbiamo fare  la nostra  parte e combattere  al  suo fianco fino alla  vittoria.  Per questo è necessaria  innanzi tutto “una forte  fede”,  perché  illumini  in questo tempo di  tenebre e sia capace superare le contrarietà e le persecuzioni.

Inoltre   è   necessaria  “la speranza  in un futuro migliore”, senza  scoraggiarci di fronte  alle  difficoltà e alla potenza  del male, nella  consapevolezza  che  quella  di satana  è  “una  falsa  forza”. Alla  fine il  Cuore  Immacolato di Maria  trionferà e  noi con Lei se  saremmo  suoi.

La Madonna  ci  invita  ancora  una  volta  ad  essere  coraggiosi perché,  anche se  siamo nella  debolezza, “Dio è  con  noi”,  sta  al  nostro fianco e ci ricopre con  la sua fortezza.

La  preoccupazione  maggiore  della Madonna  è  però  la  pace, che è  minacciata dalla discordia e dalla  violenza.  Il  suo pressante invito è quello che  costruire con Lei la pace nel  mondo incominciando dalla  nostra  pace  personale.

Vostro Padre Livio