Dio  può permettere  che  per le  prossime centinaia di anni l’umanità debba vivere nella  desolazione  di un pianeta contagiato dalle radiazioni nucleari?

Padre Livio carissimo,

In primis grazie infinitamente per la Presenza e le catechesi come sempre e per tutto quanto!

Avrei una domanda forse inutile ma non si può non farla a se stessi e a Dio dopo aver letto oggi le notizie sui vari siti di informazione.

Ebbene: “Dio può permettere che il pianeta terra venga accolto dalle radiazioni delle bombe nucleari?

Secondo te può permettere che per le prossime centinaia di anni l’umanità che resta, debba vivere il calvario di una tale desolazione?”.

Questa forse è una stupida domanda perché sappiamo bene che a Dio sta a cuore la nostra salvezza eterna spirituale più che quella del corpo eppure ha mandato Gesù ” affinché abbiano la vita è l’abbiano in abbondanza anche qui sulla terra”.

Allora ecco mi scuso e ovviamente lascio a te il tempo e con umiltà veramente non mi aspetto anche una risposta. So bene il da fare immenso che hai.

Allora un carissimo saluto e siamo nelle Sue mani.

Alessandra 

Cara Alessandra.

            La  tua  domanda  è terribilmente seria ed  è presente   nel  cuore di tutte le   persone che affrontano la vita  con senso di responsabilità.

Questo infatti è l’interrogativo che  molti si pongono:  avremo ancora un  futuro? Nel caso che lo avessimo quale futuro sarà?

La  risposta non  verrà certo  dai palloncini gonfiati di Davos  che hanno  occhi e non  vedono  e  hanno orecchie e non  sentono.

Dobbiamo cercare  la risposta nei messaggi della  Madonna, nel  suo piano di salvezza da Fatima a  Medjugorje.

Al  riguardo è necessario distinguere  le  certezze fondate  sulle rivelazioni della  Madonna,  dalle ipotesi che  noi possiamo trarne,  ma delle quali non siamo  sicuri.

1. Innanzi tutto, come  tu hai scritto  saggiamente, dobbiamo mettere  al  primo  posto la salvezza eterna della nostra  anima, nella   consapevolezza che  prima o poi dovremo tutti lasciare questa  terra. Le  parole  di Gesù al  riguardo sono molto chiare: Che giova infatti all’uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde la propria anima? ( Marco8, 35).

2. Da  nessuna parte,  né dai messaggi della  Madonna, né dalle  parole  dei veggenti sono venute  parole che  facciano supporre  l’uso di ordigni nucleari. Il  timore che vengano usati tuttavia è nella stessa logica degli armamenti nel mondo,  sempre  più  sofisticati e purtroppo   apertamente   minacciati.

3.Dai veggenti sappiamo che i segreti  in  particolare dal quarto al decimo,  riguardano la Chiesa  e  il  mondo,  forse  più  la  Chiesa  che il  mondo.

4. La reazione  di qualche  veggente nel momento dello  svelamento di alcuni segreti  è stata  di forte  turbamento.  Li riferisce  Fra Janko Bubalo nel suo libro intervista con Vicka.  Mirjana,  alla rivelazione del settimo segreto, è rimasta così angosciata da organizzare un crociata di preghiere perché l’evento fosse abolito. La  Madonna  poi ha assicurato che era stato ridotto, confermando nel  medesimo tempo tutti gli altri eventi.

5. Nel  consegnare  il rotolo dei dieci segreti nell’ultima  apparizioni quotidiana ( Natale 1982)la  Madonna  ha detto a Mirjana; ““Mirjana, ho scelto te. Ti ho confidato tutto l’essenziale. Ti ho anche mostrato molte cose terribili. Ora devi sopportare tutto con coraggio. Pensa a me e alle lacrime che devo versare per questo. Devi sempre avere coraggio”

6.   La Regina della  pace  nei suoi messaggi ha  per due volte  ammonito ( 25 Gennaio 1991 –  25 Marzo 2020) che Satana vuole distruggere  le  nostre  vite e  il  pianeta  sul quale viviamo. Una catastrofe di tale  portata non  è  possibile da realizzare  se  non con  l’uso di armi nucleari. D’altra  parte  questa catastrofe  è stata  sfiorata   più  di una volta  dal  dopo guerra fino ad  oggi.

7.  Tuttavia non è detto che questo avvenga,  perché la Madonna è qui proprio per  evitare questa catastrofe. Lo dice chiaramente in un  messaggio pieno di speranza: “Cari figli!
Sono con voi così a lungo perché Dio è grande nel Suo amore e nella mia presenza. Figlioli, vi invito a ritornare a Dio ed alla preghiera. La misura del vostro vivere sia l’ amore e non dimenticate, figlioli, che la preghiera ed il digiuno operano miracoli in voi ed attorno a voi. Tutto ciò che fate sia per la gloria di Dio e allora il Cielo riempirà il vostro cuore di gioia e voi sentirete che Dio vi ama e manda me per salvare voi e la Terra sulla quale vivete. Grazie per aver risposto alla mia chiamata ( 20 Settembre 2020)

8. Man mano che il tempo dei segreti si avvicinala Madonna ci ha  messo in  guardia dalla tattica di Satana che  vuole paralizzarci con la paura del futuro, come se la Madonna non fosse in grado di sventare i suoi piani di distruzione e di morte “Cari figli! Anche oggi sono con voi per dirvi: figlioli, chi prega non ha paura del futuro e non perde la speranza. Voi siete stati scelti per portare la gioia e la pace, perché siete miei. Io sono venuta qui con il nome: Regina della Pace perché il diavolo vuole l’inquietudine e la guerra, vuole riempire il vostro cuore di paura per il futuro,  ma il futuro è di Dio. Perciò siate umili, pregate ed abbandonate tutto nelle mani dell’Altissimo che vi ha creati. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

9. A  completamento delle  parole della  Madonna ci è  di aiuto il comportamento dei sei  veggenti,  che è  sereno,  tanto  da aver formato delle  belle famiglie fino ad avere figli e  nipoti.

8.  Infine  non bisogna  dimenticare  l’esito finale del tempo dei segreti,  che  è  il trionfo del Cuore  Immacolato di Maria,  sarà  un  tempo di pace  e di prosperità  per l’umanità riconciliata con Dio.

Da questo quadro di insieme è  manifesta la volontà della Madonna non solo di salvare  le anime  ma  anche di dare finalmente all’umanità  un futuro sereno, in pace con Dio e fra di noi,  ben diverso dai progetti disumani e diabolici dei grandi di questo mondo. Di qui l’importanza che ognuno di noi si impegni a realizzare con serenità il  piano di Maria nella sua completezza.

A questo piano appartiene anche la rivelazione degli eventi dei segreti tre giorni prima, indicando che cosa accade, dove accade, il momento esatto in cui accade e quanto l’evento dura. Queste profezie che si avverano per ogni segreto, rafforzeranno  la fede o la susciteranno. Ma potranno avere un valore salvifico anche per quanto riguarda la nostra sopravvivenza.

Dopo aver  sgombrato l’orizzonte  da paure paralizzanti, non si può escludere  che qualche graffiata di Satana lascerà il  segno  e Il  Cielo potrebbe  permetterlo a futura  memoria, perché non ci dimentichiamo della  catastrofe  dalla quale siamo stati salvati.

.Ave Maria

Padre Livio