LA PACE DEL CUORE E’ IL BENE PIU’ GRANDE

Cari amici,

il bene più grande che possiamo avere qui sulla terra è la pace del cuore. Quando la si possiede non ci cerca più nulla.

La pace è stata annunciata dagli angeli in Cielo nella notte di Betlemme ed è stata donata agli apostoli nel giorno della Resurrezione.

E’ la pace fra noi e Dio, che Gesù ci ha attenuto facendosi uomo e morendo per noi sulla croce. Gesù è la nostra pace.

Come ottenere questo dono prezioso che rende la vita bella, anche in un mondo di sofferenza e di morte?

La si ottiene con la fede, con l’umiltà del cuore, col perdono dei peccati, col proposito di amare Gesù sopra ogni cosa.

Allora la pace divina entra in noi, la coscienza si rasserena, i rimorsi di placano, il volto si illumina, le mani si aprono al fratello.

Nessuno perde questa pace se non vuole, perché è un sole divino che illumina e riscalda l’anima e solo la tenebra del peccato può oscurarla.

Impegnati per ottenere questo dono, foriero di gioia e di felicità. Diventerai una fonte alla quale tanti accorreranno per ottenere ristoro.

Non cadere nella trappola della guerra di tutti contro tutti al fine di “possedere”, perché saresti sempre uno sconfitto anche se vincitore.

Stai con Gesù che è la nostra pace e sarai una benedizione anche in questi tempi in cui persino gli agnelli diventano lupi.

Sii un portatore della pace divina in ogni situazione e sarai un amico di Dio e un costruttore del mondo nuovo che sta preparando.

Vostro Padre Livio