Perché  la  Madonna tarda  con  i   dieci segreti?

Caro p. Livio,

è da un pò di tempo che mi sorge qs. domanda e voglio porla a Lei: faccio bene a pregare la Madonna perché dia inizio ADESSO all’attuazione dei 10 segreti?

Mia moglie mi dice:”Che cosa ne sai tu?”. Ma io dico che è ADESSO che c’è l’allontanamento da Dio, la guerra, la dissoluzione dei valori e dei principi a livello di leggi e di comportamenti (trionfo diffuso dell’ideologia LGBT, non impedimento della droga libera, dell’aborto, della pornografia, dell’eutanasia, della prostituzione, dell’utero in affitto,dei fondamentalismi e della persecuzione violenta dei cristiani ecc…).

Mi domando perché  la Ns. Madre Celeste non incomincia ancora i segreti e perché aspetta che l’umanità precipiti sempre più nell’abisso e nell’indurimento dei cuori.

Sono presuntuoso allora nel chiedere a Maria Santissima che non tardi più nel dare il via ai 10 segreti? La ringrazio molto se mi risponde.

Michele – Camerata

Caro Michele,

la mia  sensazione è  che  il Cielo è livido e che il temporale potrebbe scoppiare  da un momento all’altro.

 Tuttavia  la nostra  preoccupazione  deve  innanzi tutto riguardare  la nostra  conversione,  in  modo tale  che sia  salda nell’imperversare della  tempesta.

In secondo luogo dobbiamo  aiutare  il nostro prossimo a ritrovare  la fede cattolica perduta

 Moltiplichiamo i  gruppi di preghiera  fra familiari, amici e conoscenti, così   potremo aiutarci a vicenda.

In terzo luogo dobbiamo testimoniare e  diffondere  i  messaggi della Regina  della pace, perché  la gente non arrivi impreparata.

La Madonna sa  quali sono i punti deboli e dove la Chiesa  deve   rafforzarsi. Seguiamola con fiducia ed aiutiamola a realizzare  il suo piano.

Siamo comunque  entrati nel tempo delle prove,  come la Madonna ci aveva avvertito  nel messaggio del 25  Luglio 2019.

Sono arrivati flagelli inattesi  come    il virus e  la guerra.  La  situazione del  mondo in poco  tempo è  radicalmente  cambiata in  peggio.

Siamo sull’orlo di  un precipizio.  La  Madonna  è  qui per  salvarci, ma vuole  la fede e la  preghiera. Noi dobbiamo essere quelli che  rispondono. 

Non  dimentichiamo che il soprannaturale sorprende  e   che tutto potrebbe   precipitare da  un  momento all’altro.

Ho notato che i  veggenti di Medjugorje pregano e  tacciano, salvo Marija  che  in questo  tempo è  la voce  della Madonna.

Siamo  in un passaggio  grandioso e  drammatico. Le  potenze  del  male  hanno deciso di sfidare Cristo e  la  sua Chiesa.

In realtà si scaveranno la fossa  e   saranno  umiliate  sotto il  calcagno  della Madre  di Dio. 

Ma  quante  anime   periranno?  Dobbiamo esserne  consapevoli e responsabili.

Ave  Maria

 Padre  Livio

Maria e lo Spirito Santo operano ovunque preparando silenziosamente o tempi nuovi

Buona domenica caro padre Livio.

Volevo ringraziarla per l’editoriale di venerdì (che io sono riuscita ad ascoltare solo oggi)

perché è stato, almeno per me, particolarmente illuminante.

Infatti finalmente ho compreso le parole di Gesù:

Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione. D’ora innanzi, se in una famiglia vi sono cinque persone, saranno divisi tre contro due e due contro tre; si divideranno padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro figlia e figlia contro madre, suocera contro nuora e nuora contro suocera.

Questo anche grazie ad un “piccolo ripasso” di cui ho usufruito oggi pomeriggio partecipando ad un Battesimo.

Il fuoco di cui ci parla il Signore è lo Spirito Santo, di cui noi Cristiani abbiamo ricevuto il duplice sigillo (Battesimo e Cresima), che continuamente ci sprona e ci guida alla santità.

Le divisioni, che – mi sono sempre detta – non possono venire da Gesù, al limite dal diavolo, perché è colui che appunto divide, sono invece proprio quelle di cui lei ha parlato venerdì scorso.

Quelle cioè dei Cristiani autentici contro quelli falsi, dei Mariani contro i cristiani di facciata, che di cristiani non hanno più nulla se non il nome.

Ed ho purtroppo constatato che è così anche per i sacerdoti. Quelli devoti alla Madonna, che credono alle apparizioni di Medjugorje, hanno sicuramente una marcia in più rispetto agli altri, riescono ad attirare, a conquistare le anime. Gli altri invece in qualche modo ostacolano, sono d’inciampo, rendono difficile il cammino verso la santità, le loro parole confondono e purtroppo sono la maggior parte.

Abbiamo più che mai urgente bisogno di sacerdoti santi! 

Capisco anche sempre di più le parole della Madonna “siete persi”. 

Molti infatti hanno perso l’orientamento, non seguono più la Via che è Gesù, la Verità che la Parola, la Vita che è lo Spirito Santo e il demonio li conduce a perdersi, alla falsità, alla morte senza che se ne rendano conto.

Infine, per rispondere a Michele, io credo, e spero, che il tempo dei segreti non sia ancora giunto al suo compimento proprio perché c’è ancora molto lavoro da svolgere nelle anime per santificarle e rafforzarle, ma penso che ormai manchino solo pochi anni prima che ciò accada, perché, nonostante le difficoltà che ci saranno nel tempo dei segreti, anche noi possiamo dire con Gesù che non vediamo l’ora che questo fuoco sia acceso! 

In unione di preghiera.

Monica

Cara Monica,

hai scritto delle belle cose. Deve  però testimoniare, per la conoscenza che ho della Chiesa,  che esistono Sacerdoti e Laici straordinari  per fede e santità di vita anche se non hanno ancora conosciuto la grazia della presenza della Regina della  pace. Maria e  lo Spirito Santo operano silenziosamente  ovunque preparando i tempi nuovi.

Ave  Maria

Padre  Livio