Cari amici, il  messaggio della Regina della pace rivela un  grande  pericolo che incombe sul mondo a causa di satana  che  colpisce  la  terra  col suo potere di morte,  di odio e di paura.

C’è infatti una grande  preoccupazione nel  mondo per la possibilità  che incominci una nuova guerra della  quale conosciamo  l’inizio ma non sappiamo quale sia la fine.

La Regina della pace  in questi due   anni e  mezzo di pandemia ci ha richiamato innumerevoli volte all’azione  di satana “che  vuole  l’odio e  la guerra” e dispiega  tutta  la sua forza “per attirare a sé   il  maggior  numero possibile di anime ”.

Ci  ha  anche ripetuto più  volte,  come nel  messaggio di oggi, che “se non ritorniamo a  Dio e ai Comandamenti non abbiamo futuro”.

Marija era molto preoccupata per il tono grave  di questo messaggio e per  il fatto che il volto della Madonna fosse  molto serio.

Nel  medesimo tempo però ha messo in evidenza  che,  in apertura, la Madonna  ci ha fatto sentire la  sua vicinanza,  dicendoci che è con noi, invitandoci a  pregare  insieme  a Lei e chiedendo l’aiuto della nostra   preghiera “affinché satana non prevalga”.

Infatti,  come tante  volte ci ha detto la Regina della  pace:  “Con la preghiera e  il digiuno potete  fermare le guerre  per quanto violente esse siano.”

Vostro Padre  Livio