Perché se si fa  il  bene si diventa  liberi

Carissimo,

mi sono spinta a tentare una risposta e poi ho letto la tua. La mia è più semplice.

Forse. Guardando Cristo si capisce subito che è stato la persona più libera di tutti insieme a sua madre.

Legato a nulla che non fosse la volontà del Padre. Capace del massimo sacrificio fino alla peggior morte sapendo che essa avrebbe portato un Bene maggiore: la resurrezione, il dono più grande esteso anche a tutti noi.

Gesù era, come uomo, svincolato da qualsiasi norma, attrito o tensione che non fosse esaudire la volontà del Padre.

 Così anche Maria, tesa a tutto ciò che Dio e il Figlio le mettevano davanti, in piena libertà e divenendo così la donna più vera e più compiuta, così come Gesù è l’Uomo vero, più vero di qualsiasi altro, paradigma per ognuno di noi che lo abbiamo potuto conoscere. 

Luciana di Limbiate