Caro Padre Livio,

mi perdoni se le  presento qualche dubbio che di tanto in tanto mi  assale riguardo alle apparizioni della Madonna a  Medjugorje.

E’ vero che  la Chiesa lascia liberi di credere  o di non credere,  però non ha ancora dato una risposta sull’origine soprannaturale  delle  apparizioni. 

Supponiamo che i segreti non si realizzino e tutto  appaia come un Bluff, non sarebbe questo un  colpo mortale  per  la  fede di quei che ancora ce l’hanno?

Antonio da Torino

Caro Antonio,

Chi ha  seguito la Madonna nel cammino di conversione ha  raggiunto una certezza interiore  più  forte di ogni dubbio e  di ogni insinuazione che vengono  dalla   carne,  dal  mondo e dal  demonio.

Chi invece   non ha  avuto il coraggio di un”si” radicale a Maria rimane  una canna al vento che persino all’apparizione del segno si piegherà di qua e  di là.

Senza un cuore  puro, un amore  forte, una speranza  viva  il diavolo ci trascina dove  vuole lui, nel suo regno di morte.

Ecco perché bisogna diventare sempre  più  di Maria per  attraversare vittoriosi la grande tribolazione.

Seguo Medjugorje quasi fin dagli inizi e  ho conosciuto bene i veggenti,  le loro famiglie, la  Parrocchia, ma  soprattutto tutto quello che la Madonna sta realizzando. Non ho mai avuto dubbi.

La Verità   è che satana in  poco tempo ci porterebbe tutti in un abisso di disperazione e di morte se  non ci fosse qui la Madonna a  salvarci.

Però  si salveranno solo quelli che credono e si affidano. 

Ci  è  stato dato tutto il tempo necessario per  rispondere  sì e cambiare  vita.

Chi non  l’ha  ancora fatto si affretti,  invece di trovare  motivi per  non  convertirsi

Padre Livio

Ave Maria