La pergamena di Mirjana mi ricorda  i film di Harry Potter

Buongiorno Padre Livio,

mi chiamo Marco;  Cattolico (semi)praticante, sposato in chiesa e padre di un bimbo di 8 anni vivo da molti anni in un paese nelle vicinanze del Lago di Garda.

 Ho scoperto Radio Maria circa 15  anni addietro grazie a mia nonna; che ormai sorda, ascoltava ad altissimo volume i suoi interventi alla radio tanto che dovevo ripetutamente richiamarla per abbassarlo.

Una volta capitò che nonostante i ripetuti richiami dovetti andare direttamente in casa sua perché si era addormentata e prima di spegnere la radio sentii la sua voce che parlava del Diavolo delle sue tentazioni.

Da quel giorno ho ascoltato tutti i suoi interventi sul maligno  e sui messaggi della Madonna e Radio Maria è diventata un punto di riferimento; una guida nella mia vita. Naturalmente come tutti gli umani credenti.

 Anche in presenza di una luce guida spesso le domande i dubbi e le incertezze trovano spazio nel mio cervello e su  certe tematiche non trova pace. In particolare mi riferisco ai segreti, non tanto per il loro contenuto, ma in relazione al modo in cui verranno svelati.

Mi spiego meglio; il fatto che la loro decorrenza avverrà 3 giorni prima con un messaggio della Madonna direttamente ad un sacerdote scelto dai veggenti;

 che siano stati scritti su una pergamena di un materiale sconosciuto non visibile agli umani mi sa tanto della saga di film alla Harry Potter.

Non crede che in un mondo dove la maggior parte della gente è attirata dall’esoterismo; dalla magia, questa narrazione dei segreti  possa svilire il vero contenuto dei messaggi della Regina della Pace equiparando il fenomeno di  Medjugorje ad una mera “setta” ?

La ringrazio anticipatamente dell’eventuale risposta e di tutto il lavoro che ogni giorno Radio Maria svolge con dedizione e serietà.

Un abbraccio.

Marco

Caro Marco,

                seguo fin  dall’inizio Medjugorje, i messaggi della  Madonna  e  i veggenti e devo dire che sono ammirato dalla sapienza, la precisione  e l’efficacia con  cui la Madonna porta avanti questo mirabile piano di salvezza per il mondo e  per la Chiesa.

I frutti infatti si vedono. Dopo oltre 40 anni Medjugorje è sempre   più  la  luce  e  la  speranza  di una  umanità  in  balia dello sbando e della  disperazione. Altro che Harry Potter  e la sua  milionaria  inventrice.

La  Madonna è  una donna ed è precisa nei particolari e  molto misericordiosa nei nostri confronti. Mirjana ha detto che non  ha bisogno della pergamena perché si ricorda perfettamente  i segreti.

Allora perché la  pergamena? Perché  la pergamena è qualcosa di visibile e di controllabile e questo serve  a  noi quando ci diranno, nei giorni della rivelazione dei segreti,  che Mirjana è  una fuori di testa, che inventa  le   cose, che è una pazzoide,  che ha bisogno di un TSO.

Inoltre  la persona ( un sacerdote) alla quale Mirjana mostrerà il rotolo per  leggere  il primo segreto ( e successivamente tutti gli altri) deve  leggere  esattamente quello che c’è scritto, senza aggiungere neppure una virgola. Anche questa  è una garanzia importante.

Mirjana  è una  persona saggia, che sta gestendo la rivelazione dei segreti con grande avvedutezza. Ha fatto leggere  il  primo segreto della  pergamena a due  amiche, ognuno della quali ha letto una cosa diversa.

Inoltre  ha fatto esaminare la pergamena a  uno specialista in Svizzera  ed è risultato che il materiale ella  pergamena  non è  conosciuto.

In ogni caso già  con la rivelazione del primo segreto tre giorni prima e  la sua realizzazione dimostrerà  che c’è  il dito del Cielo. Col terzo segreto,  il segno sulla collina, la presenza del  soprannaturale non  potrà essere oscurata.

Però  molti non crederanno perché odiano Dio e vogliono che sia satana con loro stessi a regnare nel  mondo.

Pur pregando per  le loro anime, provo una particolare soddisfazione nel  pensare che la  loro supponenza  ha i giorni contati

Ave Maria

Padre Livio