"VI SUPPLICO: CONVERTITEVI!" (REGINA DELLA PACE-MEDJUGORJE)

Categoria: COMMENTO AI MESSAGGI DELLA REGINA DELLA PACE Pagina 2 di 5

PADRE LIVIO AL TELEFONO CON MARIJA PER IL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE – 25 APRILE 2022

✨🕊🙏MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE A MARIJA DI MEDJUGORJE 25 APRILE 2022🙏🕊✨

”Cari figli! Vi guardo e vedo che siete persi.

Perciò vi invito tutti: ritornate a Dio, ritornate alla preghiera e lo Spirito Santo vi colmerà del Suo amore che dona gioia al cuore.

La speranza crescerà in voi e in un futuro migliore e voi diventerete testimoni gioiosi della Misericordia Divina in voi ed attorno a voi.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

COMMENTO AI MESSAGGI DELLA REGINA DELLA PACE

I MESSAGGI DELLA REGINA DELLA  PACE  PER  I PASTORI DELLA CHIESA DATI A MIRJANA DI MEDJUGORJE ( 2009-2015)

“Non dimenticate  i vostri Pastori.  Pregate che  non si perdano e  che restino in mio Figlio, affinché siano buoni Pastori per il  loro gregge”; “Ancora  un  volta  vi invito alla preghiera  per i vostri Pastori.  Con  loro trionferò”;  “Io prego  particolarmente per  i  Pastori, perché Dio li aiuti ad essere  accanto a voi con tutto il cuore”;  “Vi invito a pregare con tutto il cuore  per i vostri pastori, perché mio Figlio li ha scelti”; “Prego in modo particolare per i Pastori,  affinché siano degni rappresentanti di mio Figlio ed affinché vi conducano con amore sulla strada della verità”;  “In modo particolare vi prego di non giudicare  i vostri pastori;  Figli miei dimenticate forse che il  Padre li ha chiamati? Pregate!”; “Vi invito di nuovo:  pregate  per  i  vostri Pastori!”; “Di nuovo vi prego:  pregate per  coloro che  mio Figlio ha scelto, cioè i  vostri Pastori.”; “Pregate per i vostri Pastori affinché uniti in mio Figlio possano sempre  con gioia annunciare la Parola di Dio”; “Non dimenticate  i vostro Pastori. Pregate perché nei pensieri siano sempre con  mio  Figlio, che  li  ha chiamati affinché lo testimonino”; “Figli miei non potete andare  avanti senza Pastori. Che  ogni giorno siano nelle vostro preghiere”; “Prego ogni giorno per  i  Pastori e mi aspetto lo  stesso da  voi.  Perché, figli miei, senza  la loro guida e il rafforzamento che vi viene per mezzo della benedizione, non potete andare  avanti”.

“Pregate con me per   i vostri Pastori.  Di nuovo vi ammonisco:  non giudicateli,  perché mio Figlio  li ha scelti”; “ Pregate  per  i Pastori, perché niente di tutto questo (testimoniare  la  verità e l’amore) sarebbe possibile senza di loro “; “Figli miei pregate peri  i Pastori! Che le  vostro labbra  siano chiuse ad  ogni condanna , perché  non dimenticate:  mio Figlio  li ha scelti  e solo  Lui ha il  diritto di giudicare”;  “Pregate per i vostri Pastori, perché attraverso il  vostro digiuno e la vostra preghiera  possano guidarvi nell’amore”;  “Prego e veglio particolarmente su coloro  che mio Figlio ha chiamato, perché siano per voi portatori di luce e portatori di speranza: per i vostri Pastori”; “Dio  nuovo vi ammonisco:  pregate per  color che  mio  Figlio ha chiamato, ha benedetto le  loto mani e li ha donati a voi:  Pregate, pregate,  pregate per  i  vostri Pastori”. “Figli miei, mio Figlio vi ha donato i Pastori:  custoditeli, pregate per  loro”;  “ Amate i vostri Pastori come li ha amati mio Figlio quando li  ha chiamati a servirvi”;  “Cari figli offrite ai vostri Pastori la gioia dell’amore e del  sostegno così come mi Figlio ha chiesto a loro di offrirlo a voi”.

“Nuovamente  vi invito:  solo con i miei Pastori il  mio cuore trionferà.  Non  permettete al male che vi  separi dai vostri Pastori”; “Nuovamente vi invito: amate i vostri Pastori e pregate perché in questo tempo difficile  il nome di mio Figlio si glorifichi attraverso la loro guida”; “Pregate per i vostri Pastori perché abbiano sempre amore pe voi, come l’h avuto e mostrato mio Figlio dando la sia vita per la vostra salvezza”;  “Pregate per i vostri Pastori e bramate di conoscere in comunione con loro, l’amore del Padre celeste”; “ Pregate per i vostri Pastori perché un  raggio della grazia di Dio illumini le loro vie”; “Pregate per i vostri Pastori e confidate nelle loro mani benedette”; “Pregate perché i vostri Pastori con le loro mani benedette vi diano sempre  la gioia della benedizione di Dio”; “Pregate per i vostri Pastori. Io prego per loro e desidero che sentano sempre la benedizione delle mie mani materne  e il sostegno del mio cuore  materno”; “ Io sono sempre  accanto  ai vostri Pastori e prego che siano sempre per voi un esempio di umiltà”; “Io sono con voi.  In modo particolare sono con i vostri Pastori. Li amo e li proteggo con Cuore materno perché essi vi guidano al Paradiso che mio Figlio vi ha promesso”.

“ Pregate per i vostri Pastori  affinché possano sempre, con cuore puro, guidarvi sulla strada  della verità e dell’amore. La strada di mio Figlio”; “Cari figli miei, mentre i vostri Pastori, con le loro mani benedette,  vi offrono il Corpo di mio Figlio,  ringraziate sempre nel cuore  mio Figlio per il suo sacrificio e per i Pastori che vi dà sempre di nuovo”; “Io prego mio Figlio affinché  attraverso l’amore vi dono l’unione per mezzo suo, l’unione tra voi e l’unione tra voi e i vostri Pastori.  Mio Figlio sempre vi si dono nuovamente attraverso di loro e rinnova le vostra anime. Non dimenticate questo”; “Io sono sempre accanto a voi. Sono in modo particolare accanto ai vostri Pastori, perché mio Figlio li ha chiamati a guidarvi sulla via verso l’eternità”;  “Vi prego nuovamente di pregare per i vostri Pastori, affinché guardino sempre a mio Figlio, che è stato il primo Pastore del mondo e la cui famiglia era il mondo intero”; “Pregate per poter vedere mio Figlio nei vostri Pastori. Pregate per  poterlo abbracciare in loro”; “Pregate anche per i vostri Pastori,  per  coloro che hanno rinunciato a tutto per mio Figlio e per voi. Amateli e pregate per  loro.  Il Padre  celeste  ascolta  le  vostro preghiere”; “Pregate per i vostri Pastori,  affinché abbiano la forza e l’amore per essere  dei pinti di salvezza”; “Vi chiedo di pregare per i vostri Pastori, affinché abbiamo amore in ogni momento e agiscano con amore verso mio Figlio,  per  mezzo di Lui e in memoria di Lui”.

“ Pregate per la vostro Chiesa , amatela e fate opere  di amore.  Per quanto sia tradita e ferita essa è qui perché proviene dal Padre  celeste. Pregate per i vostri Pastori,  per vedere  in essi la grandezza di mio Figlio ”; “Cari figli, di nuovo maternamente vi prego; pregate per gli eletti di mio Figlio, per le loro mani benedette, per i vostri Pastori, affinché possano predicare mio Figlio con quanto più amore possibile, e così suscitare conversioni”. “Il mio cuore materno ama in modo particolare  i Pastori.  Pregate per le  loro mani benedette”;  “Figli miei chiedete sempre e soltanto la benedizione di coloro le cui mani mio Figlio ha benedetto, ossia dei vostri Pastori”; “Pregate, pregate sempre per i vostri Pastori, affinché abbiano la forza di essere la luce di mio Figlio; ”Pregate per i vostri Pastori con sentimento,  affinché possano testimoniare mio Figlio con amore”; “Pregate affinché i vostro Pastori abbiano quanta più luce possibile per poter illuminare  tutti coloro che vivono nelle tenebre”; “ Figli miei, non dovete dimenticare di pregare per i vostri  Pastori”; “ Pregate e amate i vostri Pastori”; “Come miei figli vi chiedo: pregate molto per la Chiesa e per i suoi ministri, i vostri Pastori, affinché la Chiesa sia come mio Figlio la desidera: limpida come acqua di sorgente e piena di amore”.

“Cari figli, vi prego nuovamente, come Madre che vuole bene ai suoi figli:  amate  i vostri Pastori ,  pregate per  loro “;  “Vi invito nuovamente alla preghiera per i vostri Pastori, per coloro che mio Figlio ha chiamato.  Ricordate che hanno bisogno di preghiera e d’amore”; “Aiutate con la preghiera i vostri Pastori, perché possano essere dei Padre spirituali colmi di amore verso tutti gli uomini”. ”Vi  invito di nuovo figli miei: pregate per  i vostri Pastori,  pregate che l’amore di mio Figlio possa guidarli”; “Io sono con voi. In modo particolare sono con i vostri Pastori;  col mio cuore  materno li illumino e  li  incoraggio,  affinché, con le  mani benedette  da  mio Figlio, benedicano il mondo intero”; “ Pregate per i Pastori,  per  coloro le cui mani mio Figlio ha benedetto”; “Sono qui per dirvi di credere, di perdonare, di pregare per  i vostri Pastori e soprattutto di amarli senza  limiti. Figli miei, seguitemi! La  mia  via è  la via della pace e dell’amore,  la  via di mio Figlio. E’ la via che porta al  trionfo del mio Cuore; “ Con  la  materna benedizione benedico anche i vostri Pastori:  voi che dite  le  parole di mio Figlio,  benedite con le  sue mani e  lo amate tanto da essere disposti a fare con gioia ogni sacrificio per Lui. Voi seguite Lui, che  è  stato  il  primo Pastore,  il primo Missionario”. 

“Pregate affinché i vostri Pastori risplendano dell’amore di mio Figlio”;  “Pregate per  i vostri Pastori,  perché  essi sono la forza della Chiesa che  mio Figlio vi ha lasciato. Per  mezzo di mio Figlio essi sono i Pastori delle anime”; “ Pregate per  la  santità  dei vostri Pastori,  perché  la  santità  opera miracoli”;  “ Pregate per  i vostri Pastori:  essi appartengono a  mio Figlio.  Lui  li ha chiamati”; “Vi prego di pregare  molto per  i  vostri Pastori, di  pregare per avere quanto più amore  possibile per  loro, perché mio Figlio  ve li  ha dati finché vi nutrano col  suo Corpo  e vi insegnino l’amore”.

Commento al Messaggio della Regina della Pace a Marija di Medjugorje – 25 Marzo 2022

COMMENTO AL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE

LA  MADONNA HA  DETTO CHE  L’UMANITA’ E GIUNTA  AL BIVO:  BISOGNA SCEGLIERE

Cari amici, 

mentre il  Santo  Padre, in comunione con tutta  la Chiesa,  consacrava l’umanità  e  in particolare  L’Ucraina e  la Russia, al  Cuore  Immacolato di Maria, per  una felice  coincidenza celeste   la Regina della  pace  dava il  suo Messaggio a  Medjugorje.

Alle  invocazioni e alle preghiere che si sono elevate  da ogni parte del mondo per i pericoli che incombono,  comprese  le minacce  di armi nucleari,  la Madre si è  affrettata  a  rispondere dicendo per   prima cosa    che ascolta  il  nostro grido e  le preghiere  per  la pace.

Era  quello che volevamo sentire,  consapevoli che stiamo vivendo il  momento più  drammatico della storia nel quale  l’uomo, a causa della  superbia, dell’arroganza e dell’odio di cui i cuori sono pieni,  è persino disposto a  innescare  una  guerra  dalle conseguenze  inimmaginabili.

La  Madonna  ha voluto rispondere  a  questa  mobilitazione  spirituale  che ,  grazie alla determinazione del  Santo Padre,  ha coinvolto  la  Chiesa  intera:  Vescovi,  Sacerdoti, Fedeli. Non vi è dubbio che, fra le  molteplici Consacrazioni fatte al  Cuore Immacolato di Maria,  questa  è stata  la  più corale e la più sentita.

La gente ha  compreso  che  dinanzi a eventi di questo genere,  solo La  Donna vestita di sole  e  coronata  di dodici stelle  può   affrontare  satana sciolto dalle  catene.

Tuttavia la Madonna ha  subito provveduto a  spegnere  gli entusiasmi troppo facili per  una situazione che  potrebbe trovare una temporanea soluzione.

Innanzi tutto ci ha  ricordato che “da  anni satana  lotta  per  la  guerra” ed  è  per  questo che Dio l’ha inviata per guidarci e  proteggerci.

Poi ha ribadito  che siamo giunti a un bivio: quello della  vita e quello della  morte. Bisogna scegliere e nessuno  potrà   evitarlo.

La  Madre ci ha  ancora una  volta    invitati a scegliere  la  strada del  ritorno a Dio e dell’osservanza dei Comandamenti. Seguendola su questa  strada   potremo “stare  bene   su  questa  terra” e  uscire “da questa  crisi” nella quale siamo entrati.

Tocca a noi prendere una decisione. Quale  strada  sceglierà  l’umanità?  La Madonna  ci ha rivelato fin dai primi anni che  entreremo  in un  tempo di tribolazioni  e di scelte  radicali, nel  quale crollerà  il  mondo senza Dio che l’umanità sta   costruendo .  E’ il tempo dei segreti che nel  momento stabilito  da Dio verranno rivelati.

Attraverso questa  “grande  tribolazione”,  nella quale però  la  Madonna sarà  presente  con apparizioni quotidiane e con i suoi messaggi, si aprirà  una nuova  fase  della storia,  il tempo  della   pace e della “vita   nuova”   qui sulla  terra. 

Nel  frattempo, cari amici,  molti  nella  Chiesa,  quasi improvvisamente  hanno compreso la grazia immensa della presenza della  Regina della pace. Come ha detto S.  Giovanni Paolo II: “Medjugorje  è  la speranza  del   mondo”.

Vostro Padre  Livio

PADRE LIVIO AL TELEFONO CON MARIJA PER IL
MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE – 25
MARZO 2022

✨🕊🙏MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE A MARIJA DI MEDJUGORJE 25 MARZO 2022🙏🕊✨

”Cari figli!

Ascolto il vostro grido e le preghiere per la pace. Da anni satana lotta per la guerra. Perciò Dio mi ha mandato in mezzo a voi per guidarvi sul cammino della santità, perché l’umanità è al bivio. Vi invito: ritornate a Dio ed ai comandamenti di Dio per stare bene sulla terra e per uscire da questa crisi in cui siete entrati perché non ascoltate Dio che vi ama e desidera salvarvi e guidarvi verso la vita nuova.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

🙏🌿🕊MEDJUGORJE: VENERDÌ 18 MARZO 2022 MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE A MIRIJANA 🙏🌿🕊

“Cari figli!
Con amore materno vi invito a guardare a mio Figlio con piena forza, fede e fiducia.
Apritegli il vostro cuore e non abbiate paura.
Perché mio Figlio è la Luce del mondo e in Lui c’è pace e speranza.
Per questo vi invito, ancora, ancora e ancora a pregare per quei miei figli che non hanno incontrato l’amore di mio Figlio; affinché mio Figlio possa illuminare i loro cuori con la sua luce di amore e di speranza, e voi, figli miei, che Lui vi rafforzi e vi dia pace e speranza.
Io sono con voi.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata’

La Madonna ha benedetto tutti

Mirjana Dragićević-Soldo ebbe apparizioni quotidiane dal 24 giugno 1981 al 25 dicembre 1982. Nella sua ultima apparizione quotidiana, la Madonna, affidandole il decimo segreto, disse che le sarebbe apparsa una volta all’anno il 18 marzo. L’apparizione è iniziata alle 13:34 ed è durata fino alle 13:40.

Commento al Messaggio della Regina della Pace a Marija di Medjugorje – 25 Febbraio 2022

COMMENTO AL MESSAGGIO DELLA  REGINA DELLA PACE A MARIJA DI MEDJUGORJE (25 FEBBRAIO 2022)

Cari amici, il  messaggio della Regina della pace rivela un  grande  pericolo che incombe sul mondo a causa di satana  che  colpisce  la  terra  col suo potere di morte,  di odio e di paura.

C’è infatti una grande  preoccupazione nel  mondo per la possibilità  che incominci una nuova guerra della  quale conosciamo  l’inizio ma non sappiamo quale sia la fine.

La Regina della pace  in questi due   anni e  mezzo di pandemia ci ha richiamato innumerevoli volte all’azione  di satana “che  vuole  l’odio e  la guerra” e dispiega  tutta  la sua forza “per attirare a sé   il  maggior  numero possibile di anime ”.

Ci  ha  anche ripetuto più  volte,  come nel  messaggio di oggi, che “se non ritorniamo a  Dio e ai Comandamenti non abbiamo futuro”.

Marija era molto preoccupata per il tono grave  di questo messaggio e per  il fatto che il volto della Madonna fosse  molto serio.

Nel  medesimo tempo però ha messo in evidenza  che,  in apertura, la Madonna  ci ha fatto sentire la  sua vicinanza,  dicendoci che è con noi, invitandoci a  pregare  insieme  a Lei e chiedendo l’aiuto della nostra   preghiera “affinché satana non prevalga”.

Infatti,  come tante  volte ci ha detto la Regina della  pace:  “Con la preghiera e  il digiuno potete  fermare le guerre  per quanto violente esse siano.”

Vostro Padre  Livio

Pagina 2 di 5

Radio Maria APS - Via Milano 12, 22036 Erba (Co) - CF 94023530150 - Powered by WordPress

Privacy policy